Le aziende e i residenti nel Regno Unito saranno privati dei domini .EU dopo la Brexit

Le ultime vittima nell’imminente partenza del Regno Unito dall’Unione europea? I nomi di dominio che terminano con .eu.

Come comunicato da The Register, la Commissione Europea ha annunciato che, dopo la Brexit, tutti i cittadini e le società del Regno Unito saranno esclusi dal possesso di nomi a dominio .eu. In una lettera alle parti interessate, la Commissione, che è l’organo legislativo dell’UE, ha dichiarato: “Alla data di ritiro, le imprese e le organizzazioni stabilite nel Regno Unito ma non nell’UE e le persone fisiche che risiedono negli Stati Uniti e nel Regno Unito non potranno più registrare o rinnovare nomi di dominio .eu. ”

Non è chiaro quando questi domini saranno revocati, ma la Commissione suggerisce che potrebbe accadere alla data della Brexit stessa, attualmente in programma per il 30 marzo 2019. Questo non avrà un impatto catastrofico (il TLD .eu non è mai davvero decollato nel Regno Unito), ma sicuramente saranno a rischio le 317.000 registrazioni del dominio .eu stimate.

Come sottolinea The Register, ciò che è insolito qui è la natura perentoria della decisione della Commissione. Non sembra esserci possibilità di alcun ricorso legale per le persone interessate e nessuna finestra temporale post-Brexit per i proprietari di domini per trasferire siti. Questa non è un procedura corretta, poiché i cambiamenti storicamente strutturali di questo tipo sono stati gestiti lentamente. Ad esempio, il dominio di primo livello dell’Unione Sovietica .su è stato introdotto nel 1990 (solo 15 mesi prima che la stessa Unione fallisse) e fu presto sostituito dal TLD .ru. Ma la Russia fece una petizione affinché .su continuasse a funzionare, e ad oggi oltre 100.000 siti che lo utilizzano sono ancora online.

Fonte: https://www.theverge.com/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *